La Grande Musica da Camera

FABIO SILVESTRO Pianoforte
LARA BIANCALANA Violoncello

 

Fabio Silvestro si è diplomato in Pianoforte  presso il Conservatorio Statale di Musica “Gesualdo da Venosa” di Potenza con il massimo dei voti e la lode  sotto la guida del M° Giulio De Luca .  Ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali con 110 e lode, si è diplomato presso l’Accademia di Santa Cecilia in Musica da Camera studiando prima con Rocco Filippini e poi con Carlo Fabiano.

Ha frequentato corsi di perfezionamento con Stefano Cucci,  Leslie Howard,  Konstantin Bogino,  Laura Pietrocini,  Marco Fiorentini, Bruno Canino.

Ha partecipato da solista ed in formazione da camera a numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali riportando primi premi a Viareggio, Roma, Lecce, Gioia del Colle, Piombino, Magliano Sabina, Bari, Casamassima.

Si è esibito in molte città e festival in Italia ed all’estero, ne ricordiamo alcuni:  “San Leo Festival” (IT), Anacaprifamusica (IT),  Moneglia Classica (IT), International Minimal Music di Kassel (Germania), La settimana della Cultura Italiana all’Avana (Cuba), Il Festival Dolce Vitae di Bratislava (Slovacchia), il Festival Listz and Friends (Roma, IT), Ostia Classica (IT), Villa Aldobrandini, Frascati (IT), Villa Torlonia, Roma (IT), Università di Tor Vergata, Roma (Italia), Trevignano Romano (Italia), Ravello (Italia), Fondazione W.Walton presso i Giardini “La Mortella” ad Ischia (Italia), Teatro Nuovo e Teatro Rosetum di Milano (IT), Università di Klagenfurt (Austria), Accademia Filarmonica di Roma in sala “Casella”, Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Conservatorio di Firenze, Teatro di Hanoi (Vietnam), Atheneum Romano in Bucarest (Romania), Teatro della “Gioventù’” di Genova, Istituto di Cultura Italiano in Bruxelles (Belgio), Villa Pignatelli in Napoli (IT) Auditorium di Furstenfeldbruch (Germania).

E’ il pianista della “Piccola Accademia degli Specchi” e dell’Ensemble “Pentarte” entrambi impegnati nella diffusione della musica del 900’.

Ha suonato musiche di Ada Gentile su invito ed alla presenza della Compositrice.

Tra le attività discografiche, un cd con il violinista Giuseppe Gibboni edito dalla “Warner Classics”, un cd edito dalla “Naxos” su musiche di U.Giordani, un cd edito da “Pazzini” su musiche di Stefano Cucci, un cd con l’Ensemble Pentarte edito da Lead Recording ed un cd con la PADS edito da Naxos America.

Il SOVRANO MILITARE ORDINE DI MALTA gli ha conferito la Benemerenza per merito artistico.

E’ docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza.

Lara Biancalana, figlia d'arte, nasce a Roma nel 2003. Si avvia allo studio del violoncello fin da piccolissima con Matteo Scarpelli e Paolo Andriotti. Nel 2018, grazie ad una borsa di studio assegnatale per merito si trasferisce a Londra presso la Yehudi Menuhin School “for musically gifted children” dove studia per due anni con Thomas Carroll, Matthijs Broersma e Adrian Brendel.

Attualmente frequenta il triennio accademico presso l'istituto Briccialdi di Terni e la classe di perfezionamento di Antonio Meneses presso l'Accademia Stauffer di Cremona. E' parte dell'Avos Project dove frequenta le lezioni di Alessio Pianelli e coltiva la sua passione per la musica da camera. Il debutto nel panorama concertistico avviene al Ravenna Festival dove si sibisce come giovane talento invitata da Giovanni Sollima.

In seguito ha condiviso il palco con musicisti come Roman Simovic, Giovanni Gnocchi, Massimiliano Caldi, Anastasia Kobekina, Stephen Waarts e Itamar Golan.

Si è esibita nell'ambito di stagione concertistiche quali Trame Sonore di Mantova, Teatro La Fenice di Venezia, Istituzione Universitaria dei concerti i Roma, A.Gi.Mus di Firenze, Ravenna Festival, San Leo Festival, Salso Summer Festival, Amici della musica di Trapani, Menuhim Hall, Gstaad Menuhin Festival. Da solista ha suonato con i musici di Parma e l'orchestra del Teatro Coccia di Novara. Ha partecipato a varie tournee nella Yehudi Menuhin School Orchestra in Spagna, Svizzera e Regno Unito.

E' stata premiata in concorsi nazionali ed internazionali quali Giovani Interpreti dell'Associazione Musicale Pescarese, dove le è stato conferito anche li premio speciale Arte 2017 e la possibilità di produrre un demo discografico con Odradek Records, Dinu Lipatti for Youth, Premio Crescendo di Firenze dove ha ricevuto anche il premio speciale della Giuria, Grand Prize Virtuoso di Salisburgo, LAMS Matera Award, Anna Kull con il Premio del pubblico.

Ha preso parte a diverse masterclass di violoncello e musica da camera con Giovanni Sollima, Giovanni Gnocchi, Avos Piano Quartet, Carlo Maria Parazzoli, Fausto Di Cesare, Diego Romano, Massimo Polidori, Francesco Pepicelli, Umberto Clerici, Colin Carr, Brannon Cho, Thomas Demenga e Frans Helmerson. 

Nell'aprile 2021 è stata selezionata per prendere parte al progetto “Mit Musik - Miteinander” della prestigiosa Kronberg Academy.

Inoltre, ha frequentato la “JuniOrchestra” dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia diretta da Simone Genuini, con la quale ha avuto l'oppurtinità di lavorare con musicisti come Mario Brunello, Antonio Pappano, Salvatore Accardo e Giovanni Sollima.

Dal 2019 è sostenuta dall'Associazione Musica con le Ali, che l'ha inserita nel progetto di patronage artistico riservato ai migliori musicisti italiani.

Programma

E. Grieg

Sonata op. 36

1. Allegro Agitato

2. Andante molto tranquillo

3. Allegro/Allegro molto marcato

 

L.V. Beethoven

Sonata op. 102 n°1

1. Andante

2. Allegro Vivace

3. Adagio

4. Allegro vivace

 

B. Martinu

Variazioni su tema di Rossini

  • Black Twitter Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black SoundCloud Icon